La religione catara

La religione catara e’ una forma medievale di cristianesimo. Si oppone alla religione ufficiale, e nel corso degli anni si crea un fossato sempre piu’ profondo tra due concezioni cristiane:una arcaica, staccata da questo mondo e rivolta verso l’al di la’, e una decisamente decisa a restare su questa terra, anche con la forza, per affermare un ordine voluto da Dio e governato dal papa.

La si puo’ considerare come una delle religioni cristiane che non riconoscono l’autorita’ papale. come i cristiani ortodossi o i protestanti nelle loro molteplici declinazioni, ugonotti, calvinisti, quaqueri, anglicani, luterani, battisti, presbiteriani,, episcopali, ma con la differenza che oggi non esiste piu’.

E’ una religione che risale al Medioevo dal XI al XIV secolo, e che si ispira al vecchio gnosticismo dei primi secoli cristiani, quello che credeva veramente alle parole del vangelo di Giovanni “Il regno di Dio non e’ di questo mondo” .

Il loro libro sacro e’ la Bibbia, essenzialmente il Nuovo Testamento. ma anche l”Antico, di cui pero’ rigettano la Genesi. ed a cui aggiungono un libro apocrifo: La Visione di Isaia. Si rifanno ai testi del greco Origene, al combattimento dell’ Angelo contro il Drago (Satana). La Guerra Santa, che che il papato incita contro gli Arabi, per i catari e’ una guerra metafisica contro il Male.
Per i Catari questa terra e’ il regno del Male. regno di Satana, contrapposto al Regno di Dio che e’ Regno dello Spirito, secondo la dottrina del Vangelo di San Giovanni. e la Chiesa, cosi’ legata alle cose del mondo, non e’ piu’ uno strumento di Dio ma del diavolo.

GLI UOMINI SONO ANGELI

L’origine delle anime umane e’ nel Regno di Dio, sono gli Angeli che Satana, respinto dall’arcangelo Miche, ha trascinato con se’ nella caduta. Sono stati imprigionati da Satana in un “corpo di fango”, in una prigione di carne. Le anime dormono in questo mondo di cui Satana e’ il Principe, hanno completamente dimenticato la loro natura angelica, sono prigionieri di questo mondo di corruzione e di morte. Ma il momento della Redenzione e’ vicino. Il Padre celeste ha inviato suo Figlio in questo mondo per salvare le anime.

LA MISSIONE DI CRISTO

La missione di Cristo e’ di risvegliare le anime per mezzo della “buona novella”, il Vangelo, e portare la Salute universale attraverso il battesimo di acqua e di Spirito. Infatti il Battesimo e’ l’unico Sacramento che essi riconoscono.
La loro concezione di Cristo si differenzia dalla concezione della Chiesa, Cristo viene in questo mondo senza indossare la “carne della corruzione” della “prigione carnale”. Cristo e’ un essere divino, non umano, La sua missione e’ di salvare e non di soffrire e morire sulla croce. Dio, che non ha nulla a che fare con questo mondo, che appartiene interamente a Satana, non puo’ impiegare i mezzi del male per i suoi scopi. La persecuzione di Cristo e dei suoi apostoli non e’ voluta da Dio, e’ opera di Satana. La crocefissione e la Passione di Cristo sono state solo apparenti in quanto la sua natura divina non poteva soffrire.

LA CONSOLAZIONE

Cosi chiamavano il Battesimo, unico loro sacramento. La Consolazione era lo strumento dato da Dio alla sua Chiesa per sciogliere i peccati, con il Battesimo dello Spirito Santo. Dagli Apostoli, che lo avevano ricevuto nella Pentecoste, questo potere era disceso da “Buon Uomo” a Buon Uomo” fino a loro e cosi’ sarebbe stato fino alla fine del mondo.
La Consolazione scioglie dal peccato e libera dal male, secondo l’invocazione del Padre Nostro ” libera nos a malo” Ogni anima “consolata” alla morte della sua “prigione carnale” raggiungera’ la sua patria celeste da cui e’ stata esiliata.

NEGAZIONE DEL GIUDIZIO FINALE

Per i Catari non esiste il Giudizio dopo la morte, ne’ il Giudizio finale. Non esiste l’Inferno “Tutte le anime sono buone ed eguali tra loro, e tutte saranno salvate”
Quando l’ultimo Angelo decaduto sara’ liberato dal male, nel mondo non esistera’ piu’ nessun essere divino, e quindi diventera’ “niente”, perche’ il niente e’ la sua essenza.
Sara’ la fine del mondo e del tempo, che sono il dominio del male. Perche’ l”eternita’ appartiene solo a Dio ed al suo Regno

CRISTIANI SENZA PAPA

I Catari pretendono di essere la vera chiesa discendente da Cristo e dagli apostoli. Al papa ed alla chiesa non e’ stata data alcuna delega divina. troppo coinvolti nel mondo che e’ il Male “La chiesa del mondo, che ha patteggiato col mondo”
La loro missione e’ di predicare il Vangelo e somministrare la Consolazione” Tra di loro si chiamano “Buoni cristiani” o “buoni uomini e Buone donne”.
Le comunita’ sono raccolte attorno a vescovi e diaconi, che tra loro chiamano “Barba”, che significa “zio” in contrapposizione a “padre” dei preti.
La Chiesa romana li perseguito’ fino a distruggerli, come erano stati perseguitati Cristo e gli Apostoli.

Riassunto
Titolo
La religione catara
Descrizione
La religione catara e' una forma medievale di cristianesimo. Si oppone alla religione ufficiale, e nel corso degli anni si crea un fossato sempre piu' profondo tra due concezioni cristiane:una arcaica, staccata da questo mondo e rivolta verso l'al di la', e una decisamente decisa a restare su questa terra, anche con la forza, per affermare un ordine voluto da Dio e governato dal papa.
Autore
Editore
MM
Logo

Published by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *